Errori da evitare per abbattere il grasso addominale

La forma fisica perfetta – o almeno curata – è un obiettivo oggi molto desiderato, non soltanto a scopi estetici ma, per fortuna, anche per motivi di salute. Per molti, uno dei primi ostacoli sulla via verso la forma fisica desiderata è proprio il grasso addominale, oggi particolarmente comune soprattutto per via della scorretta alimentazione e delle cattive abitudini posturali della vita sedentaria. Ecco qualche errore da evitare se volete abbattere la pancia e riportare in vista quegli addominali!

Esercizio fisico inadatto

Fra gli errori più comuni che le persone fanno nel tentativo di ridurre il grasso addominale c’è quello di scegliere una routine di esercizio scorretta. Molto spesso, ad esempio, l’esercizio è sì regolare, ma non sufficientemente intenso: per eliminare il grasso in eccesso dalla pancia, occorre bruciare un grande numero di calorie. Improvvisarsi esperti non è una buona idea: è molto meglio affidarsi ad un allenatore capace e competente e spiegargli i propri obiettivi, per farsi indicare un regime di allenamento adatto.

Eccessiva assunzione di bevande inadatte

La sola cosa che si dovrebbe bere in quantità abbondante quando si cerca di perdere peso è acqua naturale: anzi, è necessario berne almeno due litri al giorno per stimolare l’apparato digerente. Ma tutte le altre bevande, soprattutto quelle zuccherate come le bevande gassate o i drink energetici, e anche l’alcool, sono un nemico del dimagrimento, perchè immettono zuccheri in più nel nostro corpo: e non essendo necessari, questi vengono convertiti in grasso, e accumulati proprio dove stiamo cercando di eliminarli.

Scarsa assunzione di proteine

L’errore opposto, ossia una scarsa assunzione, viene spesso fatto nei confronti delle proteine. Queste sostanze sono fondamentali per la costruzione e la riparazione del tessuto muscolare; ma oltre a questo, aiutano a calmare la sensazione di fame, il che rende più semplice ridurre le dosi di altre sostanze durante i pasti e quindi in definitiva abbassare l’apporto calorico giornalierro. È quindi necessario assumerne una corretta quantità ogni giorno.

Utilizzo di attrezzature inadeguate

Le attrezzature più moderne disponibili nelle palestre possono essere un aiuto formidabile nell’eliminazione del grasso addominale superfluo – a patto però che si utilizzino quelle giuste, e che lo si faccia in maniera corretta. Come sempre, un utilizzo errato può addirittura peggiorare il problema, o quantomeno causare frustrazione e delusione per i mancati risultati, quando non addirittura piccoli infortuni: meglio quindi, sempre, rivolgersi a chi possa farci da guida esperta nel nostro percorso di recupero della forma fisica.